Il muschio sta già scuotendo Twitter

Elon Musk non possiede ancora Twitter, ma sta già facendo sentire la sua presenza lì. Musk ha preso di mira i dipendenti di Twitter e altri questa settimana un giro di tweet che ha sollevato nuove preoccupazioni sul futuro dell’azienda nell’ambito del suo approccio a ruota libera alla moderazione dei contenuti. (Ha anche detto – presumibilmente con la lingua sulla guancia – che avrebbe comprato la Coca-Cola dopo, “per rimettere la cocaina.”)

Musk ha criticato un dirigente di Twitter di lunga data che ha plasmato le sue politiche sui contenuti. Ha twittato che una decisione di moderazione passata da Vijaya Gadde, il massimo avvocato ed esperto di sicurezza di Twitter, è stata “ovviamente incredibilmente inappropriata”. In seguito ha pubblicato un meme che prendeva in giro Gadde. Quasi immediatamente, alcune persone hanno iniziato a twittare attacchi offensivi, razzisti e sessisti nei suoi confronti.

“Rendiamo Twitter il massimo del divertimento!” Così Musk ha twittato. Ma gli attuali ed ex leader dell’azienda non sembravano condividere quel sentimento. Ecco come alcuni di loro hanno reagito alle sue critiche:

  • “Il bullismo non è leadership” twittato Dick Costaloche è stato CEO di Twitter dal 2010 al 2015. Ciao ha risposto al meme pubblicato da Musk, scrivendo: “che sta succedendo? Stai diventando un dirigente dell’azienda che hai appena acquistato bersaglio di molestie e minacce”.

  • CEO di Twitter, Parag Agrawal, offrì una difesa smorzata del suo staff. Ha twittato che lo era Orgoglioso dei dipendenti che stavano lavorando per migliorare Twitter “nonostante il rumore”. In privatoi dipendenti di Twitter si sono lamentati del fatto che non è stato abbastanza esplicito nel difenderli.

  • Jack Dorsey che silenzio. Si è dimesso dalla carica di CEO di Twitter l’anno scorso, ma rimane un membro del consiglio.

Musk potrebbe ritirarsi dall’accordo? Alcuni investitori tacciono Scommettere su di esso, con le azioni di Twitter scambiate al di sotto del prezzo di offerta di Musk, segnalando scetticismo sull’accordo. E le azioni di Tesla sono diminuite di circa un quinto da quando Musk ha rivelato per la prima volta la sua partecipazione in Twitter, riflettendo le preoccupazioni che un CEO distratto possa essere dannoso per la casa di auto elettriche, così come le preoccupazioni sul suo utilizzo delle azioni Tesla come garanzia per i prestiti bancari. Le politiche sulla libertà di parola di Musk potrebbero anche causare problemi con i regolatori europei e i censori cinesi. E ci sono domande sulla fattibilità finanziaria dell’accordo: Twitter assumerebbe circa 13 miliardi di dollari di debiti come parte dell’acquisizione di Musk, contro i circa 5 miliardi di dollari in bilancio ora, e i suoi guadagni sono modesti rispetto a quella bolletta degli interessi molto più grande. (La società riporta i suoi guadagni del primo trimestre più tardi questa mattina.)

Musk è bloccato con un’altra sfida relativa a Twitter. Anche se possiede Twitter, il suo utilizzo sarà vincolato da un accordo del 2018 con la SEC Ieri, un giudice federale di New York ha negato la richiesta di Musk di porre fine all’accordo, che gli richiede di pubblicare i suoi post sui social media su Tesla da un avvocato della società e gli impedisce di discutere il caso della SEC. Musk ha affermato di aver accettato l’accordo solo perché il contenzioso avrebbe messo troppa pressione finanziaria su Tesla. Ha anche affermato che l’accordo ostacolava i suoi diritti di libertà di parola e veniva utilizzato dalla SEC per molestarlo. “Nessuna delle argomentazioni regge”, ha concluso la corte.

I dati sul PIL del primo trimestre potrebbero mostrare che la ripresa economica degli Stati Uniti è sulla buona strada. Spesa dei consumatori e investimenti delle imprese dovrebbero mostrare solidi guadagni, anche se i previsori di Wall Street prevedono che il PIL, aggiustato per l’inflazione, non sia cresciuto molto. Il rapporto sarà pubblicato alle 8:30 est – segui il briefing dal vivo del New York Times per gli aggiornamenti.

Alcune delle maggiori compagnie energetiche europee pagheranno il gas russo in rubli. I critici affermano che la loro volontà di assecondare i termini del Cremlino lo farà minare le sanzioni dell’UE e sostenere l’economia russa con miliardi in contanti.

Meta riporta un calo dei profitti del 21%. Era dell’azienda secondo calo trimestrale consecutivo, la prima volta che accade in oltre un decennio. Ma gli investitori sono stati rincuorati dalla crescita degli utenti superiore al previsto, che ha spinto le sue azioni in forte aumento dopo ore. I guadagni di Amazon e Apple verranno rilasciati oggi.

Boeing afferma che un accordo con l’Air Force One dovrebbe costare più di $ 1 miliardo. Dave Calhoun, il CEO, ha affermato che la società ha affrontato “un insieme di rischi davvero unico che Boeing probabilmente non avrebbe dovuto prendere” durante le trattative con il presidente Donald Trump per due nuovi aerei.

Un informatore della Deutsche Bank viene trovato morto. Il corpo di Val Broeksmit, 46, è stato trovato in una scuola superiore di Los Angeles questa settimana, e la polizia ha detto che non sospettano atti scorretti. Broeksmit, figlio di un dirigente della Deutsche Bank, consegnato documenti bancari riservati ai funzionari del governo dopo il suicidio di suo padre.

Bill Hwang, la cui società di investimento da 10 miliardi di dollari Archegos è crollata lo scorso anno, facendo oscillare i mercati e costando miliardi alle banche, è stato arrestato ieri. I pubblici ministeri federali di Manhattan hanno affermato che Hwang era coinvolto in una frode di “portata storica” ​​e hanno accusato lui e il suo luogotenente di cospirazione racket, frode sui titoli e frode telematica. È uno dei procedimenti giudiziari di Wall Street di più alto profilo da anni.

Le perdite di Hwang erano molto probabilmente il risultato di un misto di cattiva condotta e regolamenti permissivi. La sua strategia di trading di derivati ​​ha enormemente gonfiato le posizioni nascoste della sua azienda e le ha conferito un potere smisurato per muovere i prezzi delle azioni. In gran parte era legale, purché l’intento di quei traffici non fosse quello di fare qualcosa di illegale, come manipolare il mercato. Lawrence Lustberg, un avvocato di Hwang, ha detto al Times che il suo cliente era “del tutto innocente di qualsiasi illecito”. Ma è chiaro che le linee mal tracciate di ciò che è consentito e tollerato a Wall Street hanno consentito a Hwang e ad altri di beneficiare per anni a spese di altri investitori e del mercato nel suo insieme.

Il crollo ha messo in luce i cosiddetti family office. I family office come Archegos possono operare come hedge fund ma evitano gran parte della supervisione di quei fondi. A dicembre, la SEC ha proposto nuovi requisiti di informativa per i detentori di return swap, i tipi di derivati ​​utilizzati da Hwang per gonfiare le posizioni del suo fondo e potenzialmente spostare i mercati.

Le grandi banche hanno prestato miliardi a Hwang per commerciare nonostante le ovvie bandiere rosse. Prima dei suoi attuali problemi legali, Hwang ha pagato 44 milioni di dollari per saldare un’accusa di insider trading presentata nel 2012 dalla SEC, quindi mentre un certo numero di grandi banche, tra cui Credit Suisse, Goldman Sachs e Morgan Stanley, sono state potenzialmente ingannate da Hwang circa le dimensioni del suo scommesse complessive, erano più che disposti a lavorare con un investitore che era stato precedentemente accusato dalla SEC, che ieri ha anche intentato una causa contro Hwang legata alle ultime accuse.


— Tyler Mulholland, che ha contribuito a guidare la campagna per sindacalizzare un negozio di Manhattan del rivenditore di attrezzature per esterni REI. Mulholland, 32 anni, è uno dei tanti giovani lavoratori laureati con lavori non professionali aiutando a spingere i loro luoghi di lavoro a sindacalizzare.


Questa mattina, una fondazione avviata dal miliardario tecnologico di origine russa Yuri Milner e sua moglie, Julia Milner, annunceranno un impegno di 100 milioni di dollari per gli aiuti umanitari per i rifugiati dall’Ucraina. Lo sforzo, Tech for Refugees, sarà supportato anche dalle organizzazioni no profit di Airbnb e dalla società di logistica Flexport.

La donazione a nove cifre è un forte rimprovero della guerra russa. Il mese scorso, la Milners’ Breakthrough Prize Foundation, che assegna denaro agli scienziati ed è la fonte della donazione di 100 milioni di dollari, ha rilasciato una dichiarazione in cui condanna l’invasione russa dell’Ucraina, così come la DST Global, la sua società di investimento. “Siamo stati devastati dalla straziante sofferenza del popolo ucraino”, affermano i Milner nell’annuncio di oggi. “Riteniamo che questa iniziativa, in collaborazione con alcune delle aziende e organizzazioni tecnologiche più creative del mondo, possa fornire assistenza pratica alle persone che vivono in tumulto fuori dalla loro patria”.

La donazione si distingue per le sue dimensioni, ma anche per la sua provenienza. Milner ha fatto la maggior parte della sua fortuna finanziando start-up tecnologiche statunitensi, compresi i primi investimenti su Facebook e Twitter, e ha costruito una villa a Los Altos Hills, in California, la sua residenza principale per oltre un decennio. I suoi primi fondi di investimento erano legati al Cremlino, ma lo ha fatto ha cercato di prendere le distanze dalla Russia e dice di aver smesso di prendere soldi dagli investitori russi molti anni fa. È apparso su una carrellata di oligarchi russi che il Tesoro degli Stati Uniti ha rilasciato nel 2018, ma ora non compare in nessun elenco di sanzioni.

affare

  • Una piattaforma di investimento sostenuta da James Murdoch e da un ex dirigente Disney ha raccolto 1,8 miliardi di dollari per costruire un gigante dello streaming in India. (giornalisti di Hollywood)

  • La società di private equity Apollo Global Management prevede di fare un’offerta congiunta per la catena di farmacie britannica Boots. (Reuters)

  • Comcast e Charter Communications stanno collaborando per rivaleggiare con Roku e Amazon con i dispositivi di streaming. (NYT)

Guerra Russia-Ucraina

  • Un nuovo studio di Microsoft suggerisce che molti degli attacchi informatici della Russia all’Ucraina sono stati programmati per coincidere con gli attacchi missilistici. (NYT)

  • “L’Ucraina diventa un campanello d’allarme nel lontano Giappone” (Parere Bloomberg)

Politica

  • Gli Stati Uniti e più di 55 altri paesi si sono impegnati a rafforzare la democrazia accettando di non chiudere l’accesso a Internet o di spiare illegalmente i cittadini. (NYT)

  • Un rapporto del Congresso solleva nuove domande su un prestito di soccorso per la pandemia concesso a una società di autotrasporti in difficoltà con stretti legami con Trump. (NYT)

  • Il Senato dell’Oklahoma ha approvato un disegno di legge che vieterebbe allo stato di stipulare contratti con società che hanno politiche restrittive sulle armi. (Bloomberg).

  • La metà dei maggiori fornitori di Apple opera a Shanghai e dintorni, dove i blocchi di Covid stanno interrompendo gli affari. (FT)

Il meglio del resto

  • “Boeing ha cercato difetti nel suo Dreamliner e non riusciva a smettere di trovarli” (WSJ)

  • PayPal sta chiudendo il suo ufficio di San Francisco, offrendo ai dipendenti la possibilità di lavorare virtualmente o dalla sede centrale di San Jose, in California. (TechCrunch)

  • L’ancora di ESPN Sage Steele ha citato in giudizio la rete, sostenendo che la società ha violato il suo contratto e ha violato i suoi diritti di libertà di parola. (WSJ)

  • Glitch e deludente: un giornalista del Times recensisce l’app Truth Social di Trump. (NYT)

  • Un successo francese su Netflix, “Call My Agent!” cambia la sua lingua e il servizio di streaming. (NYT)

Vorremmo il tuo feedback! Si prega di inviare pensieri e suggerimenti via email a dealbook@nytimes.com.

You may also like...